I RAPPORTI CON LE ISTITUZIONI TERRITORIALI

REGIONE TOSCANA
La Regione Toscana e la Fondazione collaborano per la prevenzione dell’usura e sono impegnate ad operare ai sensi dell’art. 15 della Legge 7/3/1996 n° 108 in virtu’ del Protocollo di Intesa del 18 Marzo 1998 che ci pone come partner dell’Ente Pubblico per fronteggiare il suddetto fenomeno.
Il 29 Dicembre 2009 la Regione Toscana ha emanato la Legge n° 86 “Strumenti di prevenzione dell’usura ed educazione all’uso consapevole del denaro” che riconosce il ruolo della Fondazione sul territorio e l’impegno a sostenerne l’attività.
La Fondazione, in virtù di specifici Protocolli di Intesa, collabora con la stessa Regione per gli interventi di sostegno per l’inclusione sociale promossi dalla Regione Toscana ai sensi dell’art. 60 della L.R. 77/2012 e dell’art. 7 della L.R. 45/2013.
Il rappresentante della Regione Toscana è il Vice Presidente del Consiglio di Amministrazione della Fondazione.
L’Ufficio Relazioni con il Pubblico della Regione Toscana è, per i cittadini, il primo punto di informazione sulla nostra attività (numero verde 800-860070).

PROVINCIE TOSCANE
Provincia di Firenze Collaborazione definita nel Protocollo d’Intesa del 27 Giugno 2011
Provincia di Pisa Collaborazione definita nel Protocollo d’Intesa del 22 Marzo 2011

 
leggi
bilancio di missione 2016
documenti
i nostri finanziatori
 
 
 
 
dove sono
come funzionano